LA GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA IN CALABRIA

Le imprese attive nel settore del commercio in Calabria nel 2017 sono circa 55.000 di cui 37.500 al dettaglio (Il 7% del totale delle imprese commerciali nazionali). Queste aziende producono un valore aggiunto di 8 miliardi di euro che rappresenta in termini percentuali il 27% circa del totale regionale. Nella classifica della consistenza degli esercizi commerciali (numero di negozi per 1.000 abitanti) la Calabria è al secondo posto con 16 negozi per ogni 1.000 abitanti dopo la Campania (17). La media nazionale è di 12. (10 Nord Ovest – 10 Nord Est – 13 Centro – 15 Sud e Isole). 

Oltre il 10% (5.742) delle attività commerciali presenti nella regione Calabria sono impegnate nella vendita di prodotti alimentari creando un fatturato totale superiore ai 4 miliardi (4,443 Miliardi di Euro corrispondente al 15% circa dell'intero valore aggiunto prodotto nella regione). 

NUMERO AGGREGATO DI PUNTI VENDITA

1png

I punti vendita della distribuzione alimentare sono suddivisi secondo le percentuali seguenti: 

1010 punti vendita con insegne della GDO: 17,6% 

3426 punti vendita tradizionali: 59,7% (minimarket, salumerie, macellerie, fruttivendole, pescherie, ecc...) 

1306 attività ambulanti: 22,7 %.  

PERCENTUALE FATTURATO AGGREGATO

2png

Per quanto riguarda il fatturato generato dalle diverse tipologie di negozi la situazione è la seguente. 

I 1010 punti vendita appartenenti alla GDO generano un fatturato annuo di 2.110 milioni di euro che corrisponde ad una percentuale del 50% circa del fatturato dell'intero comparto.  

Il fatturato annuo dei 3426 punti vendita tradizionali è pari a 2.124 milioni di euro, corrispondente al 45% circa in termini percentuali sul totale. 

Le 1306 attività di vendita ambulante creano un valore di fatturato pari a 209 milioni di euro, meno del 5% del totale dell'intero comparto. Un fatturato di 2/3 rispetto al primo gruppo della GDO presente nella regione Calabria (Coop: 300 Milioni circa di euro annui). 

NUMERO PUNTI VENDITA GDO

3png

Per quanto riguarda la numerosità dei punti vendita affiliati a insegne della GDO 4 gruppi (Contè, Vegè, Conad e Crai) contano oltre la metà dei punti vendita che appartengono a insegne della Grande Distribuzione.I gruppi Contè, Crai (Regina), Despar, Coop e Carrefour dispongono di importanti centri distribuzione sul territorio regionale. 

PERCENTUALE FATTURATO AGGREGATO GDO

4png

Oltre il 25% del fatturato del comparto alimentare regionale è generato dalle prime 5 insegne della GDO presenti in Calabria (Coop, Vegè, Conad, Despar e Carrefour). 

QUOTE DI MERCATO NAZIONALE GDO


5png

La GDO in Calabria detiene una quota di mercato inferiore rispetto alla media nazionale. In Italia i 10 maggiori operatori rappresentano il 70% circa del mercato della GDO alimentare. In Calabria il complesso dei gruppi della GDO si ferma al 50% circa. Questa situazione è spiegabile con l'assenza sul territorio calabrese di alcuni importanti marchi presenti a livello nazionale quali per esempio Esselunga e Iper - Unes...


ELABORAZIONE DATI DIVERSE FONTI: Istat, Rapporto GDO 2017 MedioBanca, Federdistribuzione, Osservatorio Nazionale del Commercio, Infocamere, Centrali di acquisto e gruppi distributivi alimentari in italia (Guide Distribuzione Moderna).